Degenza

L’attività di ricovero ordinario e day hospital si svolge presso il reparto di Neurologia, dedicato esclusivamente alla malattia di Parkinson e sindromi correlate.

Cinque posti letto di ricovero ordinario e due di day-hospital sono riservati a pazienti per i quali è necessario:

  • effettuare particolari approfondimenti diagnostici:
  • iniziare e/o monitorare un trattamento farmacologico infusionale,
  • valutare l’opportunità di unintervento di neurostimolazione cerebrale,
  • attivare il monitoraggio e aggiustamento terapeutico in caso di malattia di Parkinson complicata
  • effettuare dei test farmacologici che richiedono un’osservazione clinica prolungata.
Il nostro reparto di neurologia

Il nostro reparto di neurologia

Gli ambienti di degenza sono moderni e confortevoli, anche grazie al generoso contributo della Fondazione Grigioni che, fin dall’apertura del reparto, integra le dotazioni ospedaliere (personale, apparecchiature e arredi) fornendo tutto ciò che può favorire il corretto svolgimento dell’attività clinica in un ambiente accogliente e gradevole. Ogni paziente ha a disposizione una camera singola con bagno privato, dotata di due letti per rendere possibile la presenza costante di un familiare.

L’attività di day-hospital viene programmata per monitorare il paziente durante la giornata, ad esempio durante l’esecuzione di test farmacologico. In questi casi l’osservazione sistematica, documentata anche dall’esecuzione di scale di valutazione in assenza di farmaco e ripetutamente dopo una somministrazione standardizzata di medicamento, ha lo scopo di verificare l’efficacia della terapia e la presenza di possibili effetti collaterali, fornendo informazioni utili per la diagnosi e l’impostazione della terapia. Anche il monitoraggio della risposta clinica alla neurostimolazione e la valutazione della codificazione dei parametri richiede un’osservazione prolungata e ripetuta e viene effettuata in day Hospital.

Il ricovero viene prescritto da un Neurologo del Centro Parkinson, a seguito di visita ambulatoriale e si svolge in convenzione con il Servizio Sanitario

I Medici assegnati al reparto sono responsabili del processo di ricovero (accettazione, cura e dimissione) e collaborano con il Medico di riferimento del paziente (lo Specialista che lo segue ambulatorialmente) per pianificare il percorso assistenziale successivo alla dimissione.

L’Unità Operativa è convenzionata con l’Università degli Studi di Milano Bicocca, come sede per i tirocini della Scuola di Specializzazione in Neurologia.